Odontoiatria

  • Home
  • Piorrea parodontite Pescara

Piorrea ovvero la parodontite

Denominata scientificamente “malattia parodontale”, la piorrea è la patologia in cui si assiste alla distruzione dei tessuti di supporto del dente e quindi osso, legamento parodontale e gengiva fino a causare ascessi  da cui il termine di uso comune (piorrea = fuoriuscita di pus).

Le conseguenze più importanti della piorrea sono la mobilità dei denti e la perdita degli stessi. La causa della paradontite è sempre batterica ed è una malattia infettiva ovvero una infezione a carico delle gengive.
La causa della piorrea è dovuta ad alcuni batteri che vivono abitualmente all’interno della flora orale e diventano patologiche a causa di stili di vita scorretti come il fumo e la scarsa igiene orale o malattie sistemiche cardiovascolari o dal diabete.

I CAMPANELLI DI ALLARME

  • dolore alle gengive
  • sanguinamento gengivale quando ti spazzoli i denti
  • eccessivo spazio tra denti
  • gengive gonfie
  • i denti ti sembrano più lunghi di prima
  • alito cattivo persistente

Numerosi studi clinici dimostrano che nella stragrande maggioranza dei casi i pazienti che soffrono di piorrea  mantengono i propri denti per tutta la vita SOLAMENTE SE seguono uno stile di vita corretto per la prevenzione
Prevenzione vuol dire igiene domiciliare corretta ed igiene professionale ed eliminare o ridurre il fumo di sigaretta, adeguati controlli e terapie, cioè effettuare visite da specialisti ed eseguire trattamenti preventivi corretti

LA DIAGNOSI

Il sondaggio parodontale è uno degli strumenti più importanti per diagnosticare la presenza di tasche parodontali quindi la perdita di attacco tra il dente e la gengiva.
Viene usato uno strumento millimetrato, la sonda parodontale, che inserita nel solco gengivale, scorre lungo tutta la circonferenza di ogni elemento dentale, esercitando una pressione di circa 30 grammi. Con una misurazione superiore a 3 mm siamo in presenza di Paradontite.
Se si tratta di una tasca cosiddetta “attiva” sondando, si noterà sanguinamento.

LA CURA

Quandi ci troviamo di fronte a gengivite o parodontite iniziali la cura è NON CHIRURGICA e consiste nella rimozione meccanica e chimica del tartaro a cui si può aggiungere  l'uso del laser e di antibiotici locali.
Il trattamento chirurgico è necessario nei casi di parodontite avanzata (piorrea) perché solamente con la visione chirurgica del sito si può rimuovere totalmente il tartaro in profondità; In quest’ultimo tipo di  intervento può essere associata anche la ricostruzione ossea con innesto
Queste soluzioni terapeutiche consentiranno al paziente di mantenere i propri denti nonostante la
predisposizione alla malattia o almeno contenere i danni contendo la perdita

LA PREVENZIONE

Una accurata igiene orale domiciliare e sedute professionali periodiche con ablazione del tartaro almeno due volte l’anno, sono sempre il migliore modo per prevenire qualunque patologia odontoiatrica
Una alimentazione sana
Abbandonare le cattive abitudini
Aiutarsi con alcuni rimedi naturali per esempio la salvia e la malva
In presenza di una sintomatologia lieve il dentista, in base al caso specifico, inizierà una cura  con antinfiammatori per contenere l’infiammazione e il mal di denti


Ambiti operativi

Se senti del dolore ai denti la prima cosa da fare è rivolgersi ad uno studio dentistico di elevata esperienza, affidabile e che dia garanzie certe. Lo studio dentistico di Pescara si dedica con professionalità ai più importanti settori dell'odontoiatria come l'Implantologia, la Parodontologia, la Pedodonzia, l'Endodonzia, l'Ortodonzia, l'Estetica Dento Facciale, il Laser

Studio Dentistico Dr. Alessandro Palumbo
Pescara (Pescara)

declino responsabilità | privacy

Albo degli Odontoiatri della provincia di Pescara, N. 4
Partita Iva 01141280683

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Dr. Alessandro Palumbo

www.dentisti-italia.it